Friday, 13 August 2010

Day 13 - Kuala Lumpur

Questa mattina ci siamo svegliati presto ma ci siamo fermati in albergo per aggiornare il blog visto che eravamo rimasti un po’ indietro...
Verso le 10:30 ci siamo diretti alle Petronas, e all’arrivo ci confermano che era necessario presentarsi alle 6 di mattina per ottenere un biglietto gratuito per salire sulle torri, e che quelli previsti per oggi erano esauriti... gia’ ci vedevamo a dover puntare la sveglia di domani alle 6 quando arriva uno dello staff e ci dice che un gruppo di 40 persone ha disdetto... gran bazza! O meglio che c...o!
Gioiamo di questa notizia con una coppia di Bolognesi in fila dietro di noi... e ci avviamo verso la passerella sospesa piu’ alta del mondo (170m)!

La vista da qui non e’ male ma niente in confronto a quella che si ha a 800 mt di altezza del Burj Khalifa di Dubai!!
Subito dopo saliamo sul Hop-On Hop-Off bus perche’ ancora non siamo riusciti a cogliere pienamente questa citta’. I sistemi di trasporto ci sembrano poco efficienti, si capisce poco di come muoversi e il traffico in citta’ e’ davvero allucinante!
In due ore e mezzo riusciamo ad attraversare a malapena meta’ citta’, decidiamo quindi di cercare un po’ di pace e tranquillita’ al Butterfly park... nulla di particolare!
Risaliamo sull’autobus, e decidiamo di fermarci a Merdeka square, un nome un programma... in questa piazza possiamo ammirare qualche edificio coloniale britannico (ricordiamo che la Malesia ha ottenuto l’indipendenza dalla Gran Bretagna solo nel 1957!), l’asta porta bandiera piu alta del mondo (wow wow) e il palazzo del sultano Abdul Samad (carino).


Le nostre speranze di riprendere l’autobus svaniscono subito per il gran traffico, e decidiamo di dirigerci a piedi verso Chinatown.

Lungo il percorso ci fermiamo a vedere un tempio taoista (tempio Sze Ya) ed uno indiano in ristrutturazione (da notare come i lavoratori lavorassero scalzi!).
Arrivati a Chinatown ci perdiamo nel labirinto di bancarelle tra roba contraffatta e zuppe puzzolenti. Il solito diluvio incombe, ci rifugiamo quindi in un taxi che ci porta al KLCC Suria: il centro commerciale ai piedi delle torri Petronas dove ceniamo al mitico Nando’s!
Buona notte!

1 comment:

  1. ciao ragazzi! come vanno le cose? ho letto che state facendo snorkelling e state facendo cenette romantiche sulla spiaggia!!! sembra tutto molto invitante
    Qui a MOntese siamo la silvia, la Paola e io e tra piscina e bomboniere stiamo impiegando il nostro tempo!
    domenica tornano gia i parents e gli animali sono ancora tutti vivi!!
    ciaoo un beso!
    amy & co

    ReplyDelete